Eventi

Breitling e lo spirito di Wheels and Waves

{"autoplay":"false","autoplay_speed":"3000","speed":"300","arrows":"true","dots":"true","loop":"true","nav_slide_column":5}
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image

Si tiene in questi giorni a Biarritz il festival dedicato agli appassionati di moto e surf. Cinque giorni di gare in terra e in acqua, tra gli elementi più amati da Breitling. Qui nel ruolo di cronometrista ufficiale

Va in scena dal 12 al 16 di giugno, in quel di Biarritz, propaggine Basca in terra francese aperta sull’oceano. Il nome della kermesse – Wheels and Waves – è stampato su un “cartellone” stile anni ’50, rigorosamente illustrato, tendenza oggi ad alto indice di gradimento. Chiedersi cos’è è domanda ben più che lecita, dal momento che l’evento, seppur ormai decisamente consolidato, è relativamente fuori dai radar nostrani. L’appuntamento comunque è meritevole di attenzione, per l’atmosfera, i luoghi e lo spirito che vi albergano per quasi una settimana all’anno.

Mood che ha finito per conquistare, oltre a un notevolissimo numero di visitatori ormai abituali (questa è l’ottava edizione), anche presenze insospettabili dell’industria che conta. Segno inequivocabile del “peso” ormai raggiunto dalla manifestazione. Per auto-definizione, un festival ibrido, improntato sull’art de vivre all’aperto, sul buon cibo, la comune passione per la motocicletta, lo skateboard, il surf. Tra i brand sostenitori sul campo, nomi noti come Honda, Bmw, Royal Enfield, Moto Guzzi, Indian, Triumph. Tutti in fila dietro a Breitling.

Una presenza, quella del marchio orologiero svizzero, non certo casuale – nonostante l’indubbia particolarità di Wheels & Waves, un evento che vede alternarsi un mix di contest su terra e su acqua. Sulla rampa da tricks della Cité de l’Océan, sulle strade del litorale, sulle onde dell’oceano prospicienti la Plage de la Milady. Tutt’attorno, un rendez-vous di preparatori, artigiani, costruttori, artisti, indissolubilmente legati al mondo delle moto custom e neo rétro. Passione condivisa da Breitling, che di recente ha suggellato non a caso una suggestiva partnership con Norton.

Perché Breitling, nonostante vi abbia giocato un ruolo determinante sin dalla prima metà del secolo scorso, non è solo aviazione. Ma, anzi, un brand ben radicato anche agli “elementi” terra e acqua. Alle due ruote, come detto, ma anche al surf, per il quale la marca ha creato un’apposita Surfer Squad, si è conquistata i gradi di timekeeper della World Surf League 2019 e ha creato con la star Kelly Slater un’edizione speciale del Superocean Heritage OuterKnown con il cinturino in nylon riciclato. “Interessi” che rendono la presenza a Wheels and Waves tutt’altro che casuale.

Condividi l'articolo