Attualità

“Trova l’orologio Longines più antico d’Italia”. E ne vinci uno nuovo

{"autoplay":"false","autoplay_speed":"3000","speed":"300","arrows":"true","dots":"true","loop":"true","nav_slide_column":5}
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image

La casa della clessidra ha organizzato un concorso aperto a tutti coloro che possiedono un Longines d’epoca. Un’occasione per il coinvolgere il pubblico e allo stesso tempo per ricostruire la propria storia. Anche in Italia

Orologi che hanno accompagnato missioni nelle terre più remote del pianeta affrontando condizioni metereologiche estreme o l’apertura di nuove vie aeree. Orologi che hanno partecipato al conseguimento di record di aviazione e di vittorie sportive. La storia del marchio Longines è segnata da sfide e vittorie. Una storia che non può essere messa da parte. Proprio per questo il marchio, fondato nel 1832 nella cittadina svizzera di Saint-Imier a partire da un laboratorio di assemblaggio, ha deciso di lanciare un concorso che è al tempo stesso un gioco e un’occasione per ricostruire la propria storia anche da questa parte delle Alpi.

Dedicato a noi: “Trova l’orologio Longines più antico d’Italia”. È invitato a partecipare, fino a domenica 30 giugno, qualunque maggiorenne che possegga un orologio Longines in Italia. In palio c’è un modello Longines Flagship della collezione Heritage, quintessenza del classicismo in orologeria. E un soggiorno per due persone a Saint-Imier per visitare la casa madre e scoprirne la storia nel suo museo (montepremi indicativo di circa 4400 euro). Premi che saranno assegnati a novembre al possessore dell’orologio Longines più antico d’Italia.

Come si fa a partecipare (e a vincere)? Collegatevi al sito www.longines.it, compilate il form di partecipazione, accettate la normativa sulla privacy e registrate il vostro orologio indicandone il numero di serie. Sin dal 1867, Longines ha infatti sempre registrato con cura i numeri di serie di tutti i propri esemplari: un’accortezza che consente oggi alla maison di offrire servizi di assistenza personalizzati e minuziosi. Cercate dunque il vostro numero di serie, e poi caricate le fotografie del vostro Longines. Tre scatti obbligatori per gli orologi da polso: quadrante, fondo cassa e numero seriale. Facoltative per i modelli da polso e invece obbligatorie per i modelli da tasca altre due foto: interno fondo cassa e movimento. Se volete, potete lasciare anche un contributo di testo sulla storia del vostro candidato.

Se poi non siete riusciti a individuare il numero di serie del vostro orologio, potete portarlo in uno dei rivenditori autorizzati o in una boutique Longines, o anche direttamente presso il Customer Service Swatch Group Italia di Milano, che provvederà a effettuare le fotografie, registrare il segnatempo e ricontattarvi per il ritiro. Il regolamento del concorso “Trova l’orologio Longines più antico d’Italia” è disponibile online sul sito ufficiale Longines. È inoltre possibile ricevere maggiori informazioni scrivendo all’indirizzo e-mail concorso.longines@it.swatchgroup.com. Oppure tramite la pagina Facebook Longines Italia www.facebook.com/LonginesIT/.

Divertitevi a fotografare la storia del vostro Longines: contribuirete a costruire, serie per serie, la storia di una maison che continua a prendere ispirazione dal passato. Per non lasciarsi sfuggire nessun tassello tra passato, presente e futuro.

Condividi l'articolo