Eventi

Watch Photo Awards, un concorso per due passioni

{"autoplay":"false","autoplay_speed":"3000","speed":"300","arrows":"true","dots":"true","loop":"true","nav_slide_column":5}
Slider Nav Image
Slider Nav Image
Slider Nav Image

È online il primo concorso fotografico internazionale di orologeria aperto al pubblico. Dedicato agli amanti di lancette & obbiettivi, con temi e scadenze mensili. In palio, soggiorni-premio e riconoscimenti

Avete un orologio verde? Basta un dettaglio: il quadrante, la cassa, il cinturino… Se vi manca, potete poggiare il vostro segnatempo su uno sfondo verde. Considerata la stagione, non sarà difficile. Basta un po’ di immaginazione, e magari una passeggiata all’aria aperta. È il verde, come il colore prevalente in primavera, il tema per il mese di aprile del Watch Photo Awards, il primo concorso fotografico internazionale di orologeria aperto al pubblico.

Possono partecipare tutti gli appassionati di orologi e di fotografia, professionisti o dilettanti, che abbiano voglia di fotografare un proprio esemplare. Già, perché la prima condizione è che il pezzo ritratto sia di proprietà del fotografo. La seconda è che gli uomini scelgano un modello meccanico (automatico o manuale), mentre le donne possono optare anche per un femminile al quarzo. La terza che ciascun partecipante invii una sola fotografia. Organizzato da GMT Publishing, un editore indipendente di Ginevra, il WPA è un’occasione per mostrare i propri orologi preferiti. E per mettersi alla prova dietro un obiettivo.

La prima edizione dei Watch Photo Awards, lo scorso anno, ha coinvolto più di mille amanti di foto & orologi genere provenienti da oltre 50 Paesi del mondo. Così come nel 2018, anche quest’anno il concorso dura sei mesi, da febbraio a luglio, con una competizione al mese, ciascuna su un tema diverso. Alla fine di ogni mese la giuria, composta da cinque esperti più il vincitore del Wpa 2018, seleziona le dieci migliori immagini secondo criteri di creatività, abilità tecnica e pertinenza al tema. Le trovate ogni mese sul sito del Wpa e su quello dei suoi partner.

È poi il pubblico a scegliere, attraverso i social media, la foto vincitrice di ciascun contest, alla quale viene assegnato un premio messo in palio da uno degli sponsor del concorso. Ad esempio, il vincitore del mese di aprile riceverà in omaggio un soggiorno di due notti per due persone in una camera superior all’Hotel Richemond di Ginevra. Il buono è valido per un anno, in base alla disponibilità (non può essere rimborsato, scambiato o trasferito a terzi), e include colazione e tasse (ma non il viaggio).

Come si partecipa? Questo mese, siete invitati a caricare sul sito del Watch Photo Awards una foto del vostro orologio, a tema “verde” appunto, entro le ore 11.59 del 30 aprile (ora svizzera). Sempre online, trovate gli argomenti scelti mese per mese fino a luglio, oltre tutte le informazioni utili del caso. Potrete partecipare a ciascun contest caricando la vostra foto entro l’ultimo giorno del mese. Quindi le 60 immagini selezionate da febbraio a luglio saranno esposte in una mostra commemorativa che si svolgerà nel Museo di Ginevra Arte e Storia a fine ottobre 2019, durante il Grand Prix d’Horlogerie di Ginevra. Poi andranno in tour.

Le foto vincitrici della prima edizione, dopo la mostra al Museo d’arte e storia di Ginevra, sono state infatti trasferite al Design District di Miami durante Watches & Wonders (e il Miami Yacht Show), e poi a Baselworld. Vetrine reali e virtuali come fiere e social media permettono dunque di condividere  talento per la fotografia e passione per l’orologeria. Alla fine del semestre, sarà il pubblico a votare la foto migliore dell’anno. Il vincitore riceverà il trofeo Watch Photo Awards e sarà invitato nella giuria del 2020. Provateci.

Condividi l'articolo