Vetrine

Crono “panda”, quel tocco di stile che infonde sicurezza

 

Ci sono il Breitling Chronomat e il TAG Heuer Carrera anniversario; lo Zenith El Primero A384 Revival, “di serie” o in versione Lupin III; e tante altre nuove uscite, anche di micro-brand. Ma di recente se n’è parlato pure per la super-quotazione raggiunta dal Daytona battuto da Bolaffi; (cosa che del resto succede ogni volta che un Rolex Paul Newman “optical” va all’asta). In ogni caso, che siano nuovi o d’epoca, famosi o no, i crono “panda” sono tornati.

Anche se il verbo “tornare” non è propriamente corretto: i crono “panda” non sono mai usciti di scena. Sono sempre stati una tendenza ben presente nell’orologeria meccanica, da almeno mezzo secolo a questa parte – se non di più. Ma negli ultimi tempi sembrano essersi diffusi oltre misura: probabilmente per la loro estetica rassicurante, più che per il richiamo immediato al simbolo del WWF.

Sì, perché con quei grandi totalizzatori neri stagliati sullo sfondo bianco – in tutte le sfumature: dall’argenté all’off-white, l’effetto non cambia – i crono “panda” bicompax ricordano proprio gli occhioni dell’orso che vive sui monti del Sichaun, in Cina. E, quando i contatori sono tre, ecco che agli occhi si aggiunge anche il naso. E il muso è completo.

A lungo a rischio estinzione, i panda sono ormai le star dei grandi giardini zoologici. Ma non è certo la sensibilità ambientale il segreto del rinnovato successo dei crono “panda”. Piuttosto, piacciono sicuramente per la loro  eleganza: sono un segno distintivo di buon gusto, un tocco di stile che sa farsi notare – ma con discrezione, senza urlare. E poi stanno bene con tutto: con felpa e jeans come con giacca e cravatta.

Ma, soprattutto, piacciono proprio il loro aspetto spiccatamente vintage. Perché fanno leva sui nostri ricordi, d’infanzia o di gioventù; ci rammentano gli esemplari di una volta: i vari Daytona, El Primero e altri modelli anni ’50, ’60 o ’70… E ci danno sicurezza. Ci infondono una sensazione di déjà vu che ci fa stare bene, ci tranquillizza e ci rassicura. E sappiamo tutti quanto sia importante, in questo periodo così incerto…

Ecco quindi una selezione di crono “panda” che si possono trovare sul mercato. “Panda”, e non “reverse panda”, per essere precisi. Per il resto, non siamo stati troppo a sottilizzare né sulla presenza di due o tre contatori, né sui segmenti di prezzo (la tendenza è trasversale). E tanto meno sull’assoluta novità delle proposte: vedrete anche pezzi usciti uno o due anni fa, l’importante per noi era che fossero in vendita.

L’unica discrimine è stata tecnica: abbiamo privilegiato i movimenti meccanici. Non per altro, solo per fedeltà ai crono “panda” del passato. E ora, a voi la scelta: qual è il vostro preferito?

 

 

ANONIMO Militare Chrono Vintage Cassa a cuscino (43,5 mm) in acciaio lucido e satinato, impermeabile fino a 12 atm. Movimento meccanico a carica automatica, Sellita SW 300 personalizzato, cronografo bicompax con secondi continui. Quadrante opaco, lancette luminescenti, vetro zaffiro, fondello trasparente, cinturino in pelle. 3.710 euro

BREITLING Chronomat B01 42
Cassa (42 mm) in acciaio, impermeabile fino a 20 atm. Movimento meccanico a carica automatica, calibro B01 di manifattura, con ruota a colonne, autonomia di 70 ore, cronografo tricompax con secondi continui e datario. Quadrante argenté soleil, lancette e indici applicati luminescenti, réhaut con scala tachimetrica, vetro zaffiro anche sul fondello, bracciale Rouleaux in acciaio. 7.900 euro

BREITLING Premier B01 Chronograph 42 Cassa (42 mm) in acciaio, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica automatica, calibro B01 di manifattura, con ruota a colonne, autonomia di 70 ore, cronografo bicompax con secondi continui e datario. Quadrante opaco, lancette luminescenti, indici applicati, carrure scanalata, vetro zaffiro anche sul fondello, cinturino in pelle di alligatore. 7.700 euro

BULGARI Aluminium Chrono Cassa (40 mm) in alluminio satinato, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica automatica, cronografo tricompax con secondi continui e datario. Quadrante opaco, lancette e indici applicati luminescenti, lunetta in caucciù con logo, fondello in titanio, cinturino articolato in caucciù. Riedizione riveduta e corretta di un esemplare del 1998. 4.250 euro

EBERHARD & CO. Extra-fort Grande Taille Roue à Colonnes Cassa (41 mm) in acciaio, impermeabile fino a 5 atm. Movimento meccanico a carica automatica con ruota a colonne, secondi continui e datario. Quadrante argenté con scala tachimetrica, vetro zaffiro bombato, cinturino in pelle di alligatore. 3.570 euro

ECHO/NEUTRA Cronografo Cortina 1956 Cassa (40 mm) in acciaio lucido e satinato, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica manuale (Sellita SW510M BH b), con autonomia di 50 ore, cronografo bicompax con secondi continui. Quadrante lucido, lancette luminescenti, lunetta in acciaio Pvd nero con scala telemetrica, vetro zaffiro bombato, cinturino in pelle di bufalo (con un secondo cinturino in nylon). Edizione limitata di 100 esemplari, dedicata ai Giochi Olimpici Invernali di Cortina del 1956. In pre-ordine, consegna prevista a novembre. 1.139 euro

GECKOTA W-02 Vintage Mechanical Racing Chrono Cassa (37 mm) in acciaio. Movimento meccanico a carica manuale, di produzione cinese (Seagull), cronografo bicompax con secondi continui. Quadrante argenté, vetro acrilico bombato, fondello trasparente, cinturino in pelle stile racing. 332 euro circa

HABRING2 Chrono Felix Panda Cassa (38,5 mm) in acciaio lucido. Movimento meccanico a carica automatica, calibro A11C-H1 di manifattura, con componenti azzurrati alla fiamma, cronografo bicompax con funzione reset integrata nel pulsante di start e stop, secondi continui. Quadrante argenté, lancetta centrale dei secondi crono azzurrata alla fiamma, vetro zaffiro anche sul fondello, cinturino in pelle. 5.650 franchi svizzeri

HAMILTON Intra-matic Auto Chrono Cassa (40 mm) in acciaio, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica manuale, calibro H-31 realizzato in esclusiva, con autonomia di 60 ore, cronografo bicompax con secondi continui e datario a correzione rapida. Quadrante con scala tachimetrica, lancette e indici applicati luminescenti, vetro zaffiro, cinturino in pelle di vitello. Ispirato a un esemplare del 1968. 2.045 euro

LOUIS ERARD La Sportive Ultima RS Limited Edition Cassa (42,5 mm) in acciaio Pvd nero, impermeabile fino a 5 atm. Movimento meccanico a carica automatica (Eta 7753 Valjoux), cronografo con secondi continui e datario. Quadrante con scala tachimetrica e telemetrica, vetro zaffiro, fondello trasparente, cinturino in pelle effetto fibra di carbonio. 3.100 franchi svizzeri.

OMEGA Speedmaster Moonwatch CK 2998 Cassa (39,7 mm) in acciaio, impermeabile fino a 5 atm. Movimento meccanico a carica manuale, calibro Omega 1861 di manifattura, cronografo tricompax con secondi continui. Quadrante argenté, lancette e indici applicati luminescenti, lunetta in ceramica con scala pulsometrica in smalto, fondello inciso, cinturino in pelle traforata foderato in caucciù. Riedizione di un esemplare del 1959, in tiratura limitata di 2.998 esemplari, non in vendita in Italia.

TAG HEUER Carrera Sport Chronograph 160 Years Special Edition Cassa (44 mm) in acciaio lucido e satinato, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica automatica, calibro Heuer 02 di manifattura, con autonomia di 80 ore, ruota a colonne, massa oscillante personalizzata, cronografo tricompax con secondi continui e datario. Quadrante satinato, lancette e indici applicati luminescenti, lunetta in ceramica con scala tachimetrica, vetro zaffiro anche sul fondello, bracciale in acciaio lucido e satinato. Realizzato per celebrare i 160 anni del marchio, in vendita da novembre. 5.600 euro

TISSOT Heritage 1973 Cassa tonneau (43 x 46,6 mm) in acciaio, impermeabile fino a 10 atm. Movimento meccanico a carica automatica, Valjoux A05.H31, con autonomia di 60 ore, cronografo tricompax con secondi continui e datario. Quadrante argenté, lancette e indici luminescenti, vetro zaffiro, cinturino in pelle stile racing. 2.075 euro

ZENITH Chronomaster Revival El Primero A384 Cassa a cuscino (37 mm) in acciaio, impermeabile fino a 5 atm. Movimento meccanico a carica automatica, calibro El Primero di manifattura, ad alta frequenza (36.000 A/h), con autonomia di 50 ore, cronografo tricompax con secondi continui e datario. Quadrante laccato, lancette e indici applicati luminescenti, réhaut con scala atchimetrica, vetro zaffiro anche sul fondello, bracciale in acciaio, a scala, Gay Frères. Riedizione del primo cronografo El Primero del 1969. 8.300 euro