Autore: Giovanni Salini

Tradition Quantième Rétrograde, Breguet in blu

La collezione rappresenta l’omaggio di una delle case orologiere più antiche al proprio fondatore e alle sue geniali invenzioni. E ora si arricchisce di un nuovo capitolo: che, come da tradizione (mai sostantivo fu più azzeccato), va al di là delle più rosee aspettative. Breguet Tradition Quantième Rétrograde 7597, già […]

Blancpain Air Command: il cielo è sempre più blu

Sono quasi tre i secoli di storia che può vantare una delle manifatture orologiere più antiche, anzi, per la verità la più antica ancora oggi esistente. Sono quasi settanta invece gli anni nei quali a Le Brassus ci si confronta con due tra gli elementi più importanti che formano il […]

Streamliner Perpetual Calendar, la complicata semplicità di H.Moser&Cie

Si è scritto tanto su quanto l’essere sia meglio che l’apparire… O forse è vero il contrario? È migliore un’immagine sfacciata associata a contenuti privi di qualsiasi interesse o è preferibile una concretezza da scoprire sotto sembianze meno vistose? Il dilemma non ha probabilmente soluzione, ma una cosa è certa: […]

Formula 1 e orologeria: al GP di Monza, con Richard Mille in casa Ferrari

Adrenalina, velocità, tecnologie avanzate, materiali all’avanguardia, prestazioni estreme. Prendete questi ingredienti, amalgamateli e ciò che otterrete vi porterà in due mondi che spesso si trovano a condividere le proprie strade, le proprie idee. L’incontro tra Formula 1 e orologeria è avvenuto decenni addietro, basato sull’ossessione condivisa per il tempo… Ostico […]

F.P. Journe Astronomic Souveraine: una stella tra le stelle

In principio era il Blue, Astronomic Blue per la precisione. Creato appositamente per Only Watch 2019 e battuto all’asta ad una cifra (1,8 milioni di franchi svizzeri) che rende pienamente giustizia all’appellativo, era e rimane un pezzo unico. La Maison Journe ha però deciso in breve tempo di riproporlo al […]