Vetrine

Teschi sul quadrante. Il lato macabro (ma anche ironico) della moda

Il primo ad avere l’idea è stato Severin Wundermann, all’inizio degli anni 2000: all’epoca proprietario di Corum, cominciò a decorare teschi sui quadranti dei Bubble e dei Classic con smalti policromi e intarsi di pietra dura. Per lui, uomo colto e collezionista d’arte, avevano un significato positivo: “Tempus fugit, carpe […]

Bronzo: materiale antico, trend moderno

Cambia pelle e perciò piace. Perché rende ogni orologio un pezzo unico. Metallo ricco di storia, molto comune in ambito nautico ma sempre ignorato dall’industria del tempo, oggi il bronzo spopola nell’orologeria. Che lo ha adottato, naturalmente, per i suoi modelli da immersione.