Autore: Fabio Parri

Garmin fēnix 6 – Pro Solar Edition: test al polso

Del nuovo fēnix 6 – Pro Solar Edition ho avuto modo di parlare qualche tempo fa, in occasione del lancio in Italia della nuove linee di Garmin. Il produttore statunitense infatti, grazie all’utilizzo della propria tecnologia Power Glass, ha aggiunto la ricarica solare ad alcuni dei propri smartwatch multisport. E […]

Bangle.js, lo smartwatch open source per smanettoni

Un orologio, anzi uno smartwatch decisamente differente, questo Bangle.js di cui parliamo oggi. Diverso nella filosofia che lo ha visto nascere, quella del software open source, libero e privo di costi e copyright. Differente nella scelta di non utilizzare materiale troppo costoso, per mantenere il più basso possibile il prezzo. […]

Solar Edition. Ecco i nuovi Garmin con Power Glass e tecnologia fotovoltaica

Trasformare la luce solare in energia preziosa con cui prolungare l’autonomia degli orologi indossati al polso. È questa la promessa che Garmin fa ai propri utenti, presentando i nuovi modelli Solar Edition delle serie multi-sport Instinct, fēnix 6 e tactix Delta. Una sfida ambiziosa, certo, ma tutt’altro che impossibile da […]

La blockchain di Breitling spiegata da Antonio Carriero

Intervista ad Antonio Carriero, Chief Digital and Technology Officer di Breitling. Che ci spiega con parole semplici cos’è e a cosa serve la blockchain, la tecnologia applicata al nuovo cronografo Top Time. Un “portafoglio digitale” in grado di offrire una garanzia di autenticità e una completa tracciabilità agli orologi Blockchain […]

Tag Heuer Connected Watch, terza generazione di uno smartwatch di lusso

Un look and feel di alta gamma, pur senza sacrificare nulla alla qualità del software di bordo. È questo l’obiettivo ambizioso che TAG Heuer ha cercato di raggiungere con la terza generazione del proprio Connected Watch, uno tra gli orologi più popolari del produttore svizzero. Tra le prime aziende che […]

50 anni del TAG Heuer Monaco

Il mezzo secolo di vita dell’iconico cronografo è festeggiato con cinque edizioni limitate. Diverse per scelte cromatiche (ognuna è dedicata a un decennio), comunque audaci come l’originale